Festival della Malvasia 19-20 maggio 2018

XXIII Edizione della Coseta d’or La frizzante edizione 2018 “Tra mito e scienza” con Odifreddi e Vessicchio Produttori stranieri e grandi ospiti per una due giorni frizzante tutta da bere...

Ufficio Stampa SP Studio
20 Maggio 2018
00
 minuti di lettura
Condividi sui social

XXIII Edizione della Coseta d’or

La frizzante edizione 2018 “Tra mito e scienza” con Odifreddi e Vessicchio
Produttori stranieri e grandi ospiti per una due giorni frizzante tutta da bere e da gustare. La 23esima edizione del Festival della Malvasia – premio Coséta d’Or varca i confini del Bel Paese e nel weekend di sabato 19 e domenica 20 maggio offrirà un ricco calendario con oltre 30 eventi nel meraviglioso scenario del Giardino Farnesiano, ai piedi della Rocca Sanvitale di Sala Baganza.
L’inno al patrimonio enogastronomico della Food Valley, quest’anno intitolato “Tra mito e scienza”, si rinnova con gli stand delle cantine del Consorzio per la Tutela dei Vini “Colli di Parma”, degustazioni guidate dai sommelier dall’Istituto Alberghiero “G. Magnaghi” di Salsomaggiore, i migliori piatti degli chef locali e i cooking show targati “Parma Quality Restaurant”. Ma non solo: l’edizione 2018 dell’unica kermesse italiana dedicata alla Malvasia, che rientra tra le iniziative dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, sarà arricchita dalla partecipazione di produttori provenienti, oltre che dalla vicina Piacenza e dal Veneto, anche da Croazia, Francia, Spagna e, soprattutto, dal borgo greco di Monemvasia, il luogo dove “tutto ebbe inizio”. Perché è proprio da qui che, nel XIII secolo, i veneziani importarono in Italia l’antico vitigno della Malvasia.
www.festivaldellamalvasia.it

Pagina web in costuzione.
it_ITItalian