Pasini e l’ Oriente

Dal 17 marzo al 1° luglio 2018 in mostra alla Fondazione Magnani-Rocca Una mostra dedicata a un grande viaggiatore e raffinato pittore con cento dipinti e lavori grafici. Oriente di fascino e mis...

Ufficio Stampa SP Studio
1 Luglio 2018
00
 minuti di lettura
Condividi sui social

Dal 17 marzo al 1° luglio 2018 in mostra alla Fondazione Magnani-Rocca

Una mostra dedicata a un grande viaggiatore e raffinato pittore con cento dipinti e lavori grafici.

Oriente di fascino e mistero, di paesaggi sconfinati e odalische, di suggestive rovine, di terre lontane, di meraviglie ed esotiche bizzarrie.
Quando la prima traduzione delle Mille una Notte si diffonde in Europa all’inizio del Settecento nasce una nuova corrente di gusto che diventerà presto una vera moda per tutto ciò che viene da Turchia, Persia ed Egitto e che vedrà in Alberto Pasini (Busseto 1826 – Cavoretto 1899), pittore e viaggiatore, uno dei suoi interpreti più raffinati.
Tutto sulla mostra

Pagina web in costuzione.
it_ITItalian